Home Giovanili Under 18 Ecc : Una combattiva Pontevecchio si arrende solo nel finale

Under 18 Ecc : Una combattiva Pontevecchio si arrende solo nel finale

74
SHARE

E del Perugia Basket il derby Under 18 ecc. . La squadra di coach Giorgio Piselli la spunta nel finale al cospetto di una Ponte Vecchio bella e combattiva, che paga in maniera pesante la differenza di centimetri nel pitturato ed una percentuale dalla lunetta ancora una volta penalizzante.Le due formazioni si presentano all appuntamento con assenze pesanti. I ponteggiani schierano Spagnoli febbricitante e devono rinunciare a Roscioli, Marini e Lupetti, mentre il Perugia Basket non manda a referto Ciofetta e Faina.L avvio è equilibratissimo, la Ponte Vecchio schiera un ottimo Silla al posto di Roscioli in quintetto ed i primi minuti sono di studio con le due squadre che faticano a trovare la via del canestro merito delle difese attente ed aggressive.Spaccia è ispiratissimo e con una tripla dall arco ed un canestro dal perimetro porta la Ponte avanti nel punteggio.Il Perugia Basket risponde colpo su colpo, Madani dall arco si fa trovare pronto, ma sono i centimetri di Donati a far malissimo alla difesa ospite che concede troppo spesso nuovi possessi che Baldinotti e compagni tramutano in punti a referto.Al primo intervallo si va al riposo con la ponte sotto di tre punti (14-11), Orsini esce benissimo dalla panchina mettendo a referto una tripla dalla lunga, Spagnoli inizia il suo in e out con il bagno mentre coach Fiorucci senza Lupetti e Marini alterna in cabina di regia Spaccia e Carotti.Nel secondo periodo Perugia tenta l allungo, Coach Piselli alza il quintetto con Nanà  che regala punti e tanti rimbalzi sotto le plance. I lunghi ponteggiani soffrono il duo Donati-Nanà  mentre gli esterni sono bravi a creare grattacapi alla difesa di casa, con Orsini ancora in ritmo. La Ponte muove bene la palla, costruisce buoni tiri ed è brava ad alzare l intensità  difensiva anche se deve fare i conti con alcune ingenuità  che la capolista sa come punire. Sull ennesimo extra possesso Baldinotti conquista il fallo che gli permette di mettere a referto i primi punti del match, la Ponte su rimessa dal fondo si perde Gamboni nell angolo pagando dazio con un canestro da tre punti. Il quarto si chiude con Bonomi lanciato in contropiede a commettere infrazione di passi che manda in archivio il primo tempo sul 31-21.Si rientra dagli spogliatoi con Gianangeli in quintetto confermando per quattro quinti lo start di inizio match. Il Perugia Basket tocca il massimo vantaggio sul +13 con le triple di Tintori, Nanà  e Gamboni. Coach Fiorucci chiede di alzare ancora la pressione difensiva, e la Ponte si rifà  sotto. La partita è correttissima le squadre si affrontano in modo leale tuffandosi sui palloni vaganti e lottando in area. Si va all ultimo quarto con il Perugia Basket sul +9, la Ponte Vecchio riparte da dove aveva lasciato difendendo fortissimo e ripartendo in contropiede appena possibile.Anastasi apre il periodo appoggiando in solitudine, Carotti ha la mano calda e i ponteggiani tornano ad un solo possesso di distacco. Il Perugia Basket rimette in campo la seconda “torre”e il duo Nanà -Donati mettono a referto otto degli ultimi dieci punti per la loro squadra.Spaccia ha dall arco il tiro del meno tre, dall altra parte i tiri liberi di Baldinotti seguiti ai punti di Nanà  mandano in archivio la partita sul 62-52.La Ponte Vecchio esce sconfitta dal Pala Foccià  mostrando importanti passi avanti che dovranno essere confermati a partire da mercoledì prossimo quando al Palazzetto di Ponte San Giovanni arriverà  UBS Foligno. 14-11, 17-10, 15-16, 16-15 Ricci – Pedini Perugia Basket: Tondini 2, TIntori 8, Madani 7, De Paola 6,Gamboni 7, Degli Esposti, Tassini, Baldinotti 6, Nana 13, Ragni, Donati 11, Lupattelli, All. Piselli Ass. Boccioli Ponte Vecchio: Spagnoli 7, Gianangeli, Natali, Anastasi 5, Orsini 6, Carotti 17, Grande, Silla 6, Nicolini, Spaccia 9, Bonimi 2, Pinchi, All. Fiorucci, Ass.CapponI Ass Burini.