Home Senior Serie C/D Promozione: la Giromondo cala il bis, sbancata Umbertide

Promozione: la Giromondo cala il bis, sbancata Umbertide

71
SHARE

Concede il bis nel campionato di Promozione la Giromondo Pallacanestro Spoleto. Dopo la larga vittoria in casa di otto giorni fa con il Gubbio, va ad espugnare il difficile campo dei Leoni Altotevere, una delle tre formazioni di Umbertide, che erano al loro esordio in campionato per aver riposato al primo turno. Una formazione di tutto rispetto quella Altotiberina , con nel suo roster più di un giocatore con importanti trascorsi in serie C1. La Giromondo si impone gettando nella mischia tutto ciù che una partita di basket deve contenere: dalla tecnica individuale al gioco collettivo, dal saper superare i momenti difficili all’entusiasmo del ritrovato vantaggio, dal “oeprenderle senza cadere! all’ assestare i colpi del ko. Questa è stata la gara di Umbertide, dove dopo un iniziale fulminante 7-0 la Giro si ritrova a due minuti dalla fine del 1° quarto sotto per 20-12.Ma Tardocchi e compagni chiaramente non ci stanno e con due rapide transizioni ricuciono fino al 20- 16 della prima sirena. Lo scampato pericolo non risveglia perù del tutto la squadra di Luca salvati, e complice una difesa non troppo aggressiva anche il secondo mini tempo vive lo stesso trend :19-16 il parziale e squadre al riposo con Umbertide sopra di sette. La svolta nel terzo quarto quando il coach si affida ai babies dell’under 18 per mettere il sale sulla coda degli avversari fin lì troppo liberi di condurre le danze a loro piacimento. Ferri Gennenzi e Paluello mordono ora in difesa a tutto vantaggio di conclusioni rapide in contropiede e transizione. Varriale, nonostante il perdurare dei suoi guai muscolari inizia a dettare legge, sia dal perimetro che vicino a canestro e Tardocchi e Pinto sono pronti a castigare da fuori ogni tentativo di collassare l’area intorno al nuovo acquisto spoletino. Il parziale di 25 a 14 consente di arrivare in dirittura finale con 4 lunghezze di vantaggio sui padroni di casa, che tentano la carta della zona. Ma Giacomo Reali, ancora una prestazione ottima la sua, se non in attacco come sempre in difesa, Ferri e tutta la squadra non si fanno irretire dal cambio di difesa, ne fanno 20 anche in questo quarto e allungano ulteriormente fino al 77-67 finale. “oeUna gara con un andamento un pù altalenante,!il commento di coach Salvati. “oeAvremmo dovuto di più e più a lungo nei primi quarti imporre il nostro gioco, ma le gare durano 40 minuti, e nei quaranta la nostra vittoria è meritata. Mi dispiace in questo momento non aver a disposizione il miglior Baglioni, causa la brutta botta al ginocchio rimediata nell’esordio con Gubbio, e vorrei maggior gestione dai nostri play durante tutta la gara. Ma sono soddisfatto della squadra e del modo in cui ha superato il momento iniziale di difficoltà !.Ora un turno di riposo per la Giromondo, utile a tentare di recuperare per bene le condizioni di Baglioni e di Varriale, poi domenica 22 alle 18,15 al vecchio con Orvieto, altra squadra che è a punteggio pieno.LEONI ALTOTEVERE-GIROMONDO 67-77 Leoni: Palazzetti 17, Ligi, Coletti, Fiorucci1, Cozzari 4, Caligari 6, Baldelli 2, Ragni 2, Tironzelli 22, Betti, Pierotti 5, Tonanni 3. All. LigiGiromondo: Ferri 14, Alimenti 2, Reali G. 2, Tardocchi 15, Reali D., Baglioni, Pinto 4, Paluello 2, Gennenzi 8, Baldinotti 2, Varriale 23. All. Salvati