Home Giovanili Mercoledì e Giovedì a Spello le final four under 18 d’eccellenza

Mercoledì e Giovedì a Spello le final four under 18 d’eccellenza

148
SHARE

L’Umbria Basket School Foligno è felice di organizzare a Spello con la collaborazione dei “”””soiux”””” le Final Four del campionato U18 di eccellenza, relative alla stagione sportiva 2016-2017. A precederle una stagione regolare breve ma davvero intensa e dall’esito incerto fino all’ultima giornata. Alla fine è stato il Perugia Basket di coach Piselli ad aggiudicarsi il primo pass per la fase interregionale ed ora, in questa due giorni di mercoledì e giovedì 15-16 febbraio, le squadre classificate dal 2° al 5° posto si affronteranno per stabilire chi proseguirà  il cammino nella categoria eccellenza e chi invece rimarrà  in Umbria per continuare nel percorso à‰lite. Orvieto Basket, Polisportiva Ellera, La Foresta Rieti e UBS Foligno, queste le quattro contendenti nell’ordine di graduatoria fin qui. Nella prima giornata assisteremo alle semifinali tra Ellera e Rieti alle 17.00 e Orvieto Bk e UBS Foligno alle 19.00. Giovedì invece si disputeranno le finali, alle 17.00 per attribuire il 3° e il 4° posto mentre alle 19.00 si contenderanno il titolo le vincenti del giorno prima. Facciamo un grande in bocca al lupo a giocatori, allenatori e arbitri, certi che queste finali possano essere per tutti un momento di emozione e crescita.Buon divertimento!OrvietoSfumato per un soffio il primo posto in classifica all’ultima giornata, l’Orvieto Basket si presenta a queste finali con il primato in classifica, forte di una stagione di tutto rispetto che l’ha vista in grado di prevalere almeno una volta contro ogni avversario, segno di un gioco solido in difesa e versatile in attacco dove i ragazzi della rupe sanno essere pericolosi sia dal perimetro che nel pitturato. Da tenere d’occhio non solo i gemelli Knezevic, ma tutto il gruppo, a partire dal play Bonifazi (classe 2000) davvero intenso su tutti e due i lati del campo.ElleraUn gioco esuberante, a tutto campo, è il marchio di fabbrica di Ellera che si ripresenta a queste final 4 dopo la sfortunata finalissima dell’anno scorso in quel di Porano, determinata ad essere protagonista anche qui dopo una stagione giocata a viso aperto contro tutti. Brunelli ne è il leader in attacco, realizzatore vero, capace di colpire da fuori con continuità  ma anche di attaccare il ferro con efficacia. Salvatori sotto le plance con la sua fisicità  puù essere un vero grattacapo per le difese avversarie. La forza del gruppo sta nel non mollare mai e giocare anche con quel pizzico di cattiveria che non guasta.RietiFormazione “oegiovane! ma davvero fisica, che ha saputo imporsi in questo campionato, rappresentando un ospite ostico davvero per tutti. Accorgimenti tattici in difesa e gioco organizzato in attacco la rendono una squadra davvero equilibrata e in grado di giocarsela alla pari con tutti, un occhio di riguardo dovrà  essere dato al capitano Marchetti, difficile da contenere nell’1c1 e oltre che a Di Fazi e Pitoni, entrambi giocatori dalla mano educata. I reatini potranno senz’altro recitare un ruolo di spicco in queste finali se sapranno farsi valere nel pitturato conquistando gite in lunetta e secondi possessi.UBS FolignoInfine i padroni di “oecasa!, che al termine di una stagione altalenante, affrontano da outsiders queste final four, certi di poter infastidire qualunque avversario, come dimostrato in stagione. Berazzi e compagni avranno dalla loro la possibilità  di giocare con meno pressione potendo di fatto solo migliorare la loro classifica. Squadra leggera e veloce vede nella pressione difensiva e nelle ripartenze le sue armi migliori e sa far male anche da fuori quando si accende. In bocca al lupo ragazzi!Roster