Home Basket In the world Allenatori, il memorandum per l’aggiornamento obbligatorio PAO

[ITA] Allenatori, il memorandum per l’aggiornamento obbligatorio PAO

127
SHARE

Progetto PAO: il memorandum per la stagione 2016-17MEMORANDUM 2016-2017PROGETTO DI AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIOPER GLI ALLENATORI ED I PREPARATORI FISICI DI PALLACANESTRONUMERO MINIMO DI CREDITI DA ACCUMULARE ANNUALMENTECiascuna categoria di tesserati CNA dovrà  accumulare un numero di crediti, secondo la seguente tabella:allievo allenatore: 6allenatore di base: 6istruttore giovanile: 6allenatore: 6allenatore nazionale: 3preparatore fisico di base: 6preparatore fisico: 3Nel caso in cui un preparatore fisico sia anche un allenatore, il numero di crediti da accumulare dipenderà  dalla qualifica di allenatore (6 se Allievo Allenatore, Allenatore di Base o Allenatore, 3 se AllenatoreNazionale).SANZIONI E RECUPERO CREDITILa mancata acquisizione dei crediti non consentirà  il rilascio della tessera gare per la stagione successiva.I tesserati che non avessero assolto totalmente all’obbligo dell’aggiornamento potranno recuperare i crediti mancanti entro il 31 ottobre 2017; ai tesserati di cui sopra verrà  rilasciata la tessera gare nel momento in cui saranno recuperati i crediti mancanti.Esempio: un “oeAllenatore! acquisisce 3 crediti nella stagione 2016-2017 e di conseguenza non ottiene la tessera gare per la stagione 2017-2018; dal 1° settembre 2017 al 31 ottobre 2017 potrà  acquisire i 3 crediti mancanti, riacquisendo in tal modo immediatamente il diritto alla tessera gare per la stagione 2017-2018.Il CNA si riserva comunque la possibilità  di valutare quei casi eccezionali, previa presentazione da parte del richiedente di documentata motivazione, che possa consentire di acquisire la tessera gara anche senza aver accumulato tutti i crediti previsti. Il provvedimento in merito all’istanza verrà  valutato richiedendo anche al Comitato Regionale FIP competente il proprio parere.Esempio: un tesserato CNA non ha raggiunto il numero minimo di crediti necessari, per cui decide di inoltrare preventiva istanza al CNA, motivando la propria posizione. Il CNA ricevuta l’istanza provvederà  a richiedere al Comitato Regionale FIP competente un parere in merito. Ricevuto il parere da parte del Comitato Regionale FIP, il CNA prenderà  i provvedimenti del caso.CATEGORIE ESENTATESono esentate dall’obbligo dell’aggiornamento le seguenti categorie:allenatori benemeriti d’eccellenza;allenatori benemeriti;allenatori con almeno venticinque di anzianità  di tessera;allenatori che svolgono la propria attività  all’estero (vedi delibera commissariale n.64 – Comunicato Ufficiale n.230 del 6 novembre 2008).allenatori che per motivi di lavoro (documentati) hanno risieduto all’estero per un periodo minimo di 5 mesi.Allenatori professionisti, con regolare contratto depositato, salvo aver fatto da relatore ad almeno una lezione.PARTECIPAZIONE AI CENTRI TECNICI FEDERALI IN QUALITA’ DI OSSERVATORETutti i tesserati C.N.A. convocati come osservatori ai Centri Tecnici federali, nonchà© tutti gli altri tesserati C.N.A., che assistano ad almeno tre giornate di allenamenti di un Centro Tecnico federale, potranno acquisire i crediti previsti dalla propria qualifica per l’anno sportivo in vigore.La partecipazione all’attività  indicata nel punto sarà  certificata dal Formatore Nazionale C.N.A. designato al Centro Tecnico Federale.CASISTICA PARTICOLAREPer quei tesserati CNA che da almeno 5 anni consecutivi non abbiano fatto richiesta di tesseramento gare e che, solo ed esclusivamente durante la stagione in corso, richiedono la tessera gare senza aver raggiunto nell’aggiornamento precedente il numero minimo di crediti, la tessera gare verrà  concessa solo per l’anno in corso. Tali allenatori per ottenere la tessera gare per l’anno successivo dovranno comunque aver accumulato i crediti previsti nell’anno in corso.