Home Senior Serie C/D Il falco graffia ancora: l’UBS Lucky Wind supera Viterbo all’overtime

Il falco graffia ancora: l’UBS Lucky Wind supera Viterbo all’overtime

76
SHARE

Dovremo iniziare a farci l’abitudine, a questi finali di gara non adatti ai deboli di cuore, che questa volta dopo un supplementare hanno perù sancito il ritorno al successo meritato dell’UBS Lucky Wind che nonostante una formazione rimaneggiata, ha lottato e ci ha creduto fino al suono della sirena finale battendosi senza paura contro un ostico Basket Viterbo. Al Palapaternesi non sono bastati nemmeno i 40 minuti regolari per stabilire un vincitore, in quando anche in questa occasione il ferro ha “oerisputato! il jumper decisivo di capitan Mariotti costringendo i ragazzi di coach Olivieri ad altri 5 minuti di sofferenza, giocati senza Siena, Marchionni e Ciancabilla out per falli. E’ stato il grande cuore di tutti, spettatori compresi, a dare la vittoria ai falchetti ed è stata anche la superba prova dei giovanissimi Finauro e Cimarelli in campo quasi per tutta la gara, oltre che il carattere del nostro monumentale capitano. Quando a 4 secondi dalla fine del supplementare gli arbitri hanno decretato la rimessa in attacco per i nostri avversari si è sudato freddo e quando nella concitata ultima azione ben tre tentativi sotto le plance sono usciti e si è sentito il suono della sirena è scoppiata la gioia del pubblico e del gruppo che da alcune giornate vedeva i propri sforzi vanificati nel finale.Vince dunque l’UBS per 77 a 76, ed onore al merito ai nostri avversari che hanno nel proprio organico dei giocatori di grande qualità  ad iniziare dai due americani, in particolare il lungo Price autore di 30 punti ma non solo, vista la mano implacabile di Tola e Del Buono.Venendo alla cronaca, dopo una prima parte di gara equilibrata gli ospiti sembrano poter allungare nel terzo periodo raggiungendo il +4 come massimo vantaggio ricucito dal terzetto Mariotti, Cimarelli, Finauro quest’ultimo in particolare autore della tripla che sembrava poter dare la vittoria. Un immarcabile Price, bravissimo sotto le plance ed infallibile dalla lunetta ha perù impattato il match costringendo le squadre, dopo l’ultimo tentativo di Mariotti uscito di poco, ai supplementari. Nei 5 mimnuti finali è stata battaglia vera, con un contributo determinante di “oeTyson! Marani che segna 4 punti d’oro in attacco e recupera una palla vagante a metà  campo con un tuffo che ha mandato i presenti in visibilio. Finauro e Mariotti tengono avanti ancora l’UBS che negli ultimissimi secondi soffrono il ritorno veemente di Del Buono e soci che nella lotta di centro area perdono il match per un soffio.Vittoria sofferta e meritata quella dell’UBS Lucky Wind che mette in cascina due punti fondamentali in un campionato davvero equilibrato ed apertissimo. Grande merito va al gruppo che nonostante gli ultimi risultati difficili da digerire, non hanno mollato e hanno portato a casa la vittoria con carattere e determinazione. 15-12, 18-17, 13-19, 21-19, 10-9 Doronin e Nenci UBS: Tosti, Berazzi, Guerrini, Mariotti 26, Siena 7, Lorenzetti 13, Ciancabilla 2, Finauro 13, Cimarelli 9, Marani 4, Marchionni 1. All. Olivieri, Ass. Mariani Viterbo: Price 30, Piacentini, Baliva 5, Del Buono 13, Matteucci, Wilburn 7, Peroni 2, Tola 20, D’Agostino, Giachini, Ruchini, Bertini. All. Montorsi, Ass. Tedeschi